Viene presentato il test facendo calzare l’occhialino anaglifico.

luci di worth

Serve per investigare la funzione binoculare; il soggetto esaminato riferirà di vedere: 4 luci come in figura (binocularità presente), soltanto 3 immagini verdi o 2 immagini rosse (soppressione di uno dei due occhi), 3 immagini verdi e 2 rosse (presenza di diplopia).

Sono presenti 3 diverse dimensioni in modo da disporre di diversi stimoli retinici e/o per diverse distanze e una versione modificata per bambini.

Nella variante test del “CASALE” si utilizza per lo stesso scopo e in modo analogo. Si chiede al paziente semplicemente: – “cosa legge?”

Si possono ottenere diverse risposte:

  1. “CASALE” (in questo caso l’immagine viene vista correttamente da entrambe gli occhi
  2. “CASA” (il soggetto vede con l’occhio coperto dal filtro rosso e sopprime quello con il filtro verde
  3. “SALE” (caso opposto al n 2)
  4. “CASA” e a fianco “SALE” si ha un problema di fusione fragile e quindi in questa condizione si ha una diplopia ma non una soppressione.

 

Richiedi documentazione completa tramite il contatto